Il personaggio:Mark Zuckerberg

Tutto inizia in una stanza universitaria ad Harvard nel febbraio del 2004, Mark Zuckerberg e i suoi quattro compagni di stanza stanno finendo il codice internet che porterà alla nascita di un social network universitario, il nome scelto da Mark sarà “The Facebook”. Nessuno poteva immaginare che questo genio potesse aver creato il social network più influente del mondo e il secondo sito più visto nella storia di internet. Il successo fu immediato e immediate furono anche le cause legali, oltre a due ricchi studenti che denunciarono Zuckerberg per aver copiato la loro idea ci fu anche un contenzioso con il suo migliore amico e co-fondatore di Facebook Eduardo Saverin. Furono anni molto strani, da una parte il successo e la notorietà crescevano e insieme anche gli utili, dall’altra parte i vari processi mettevano sotto stress il giovane studente. Tuttavia i processi finirono abbastanza bene, Mark dovette pagare una multa a Saverin e nominarlo co-fondatore del sito, ma oltre a questo i successi coprirono le sentenze dei processi. Nel 2007 Mark Zuckerberg diventa miliardario e nel 2012 si iscrive il miliardesimo utente di Facebook. La sua idea ha modificato i pensieri e la società moderna e l’invenzione di Facebook è paragonabile a quella del telefono, del televisore e anche di invenzioni più antiche come il telescopio, Facebook ha cambiato il modo di vedere le cose, che questo sia positivo o negativo non si sa. Attualmente Zuckerberg ha un patrimonio di 55 miliardi di dollari e con l’acquisizione di WhatsApp è sempre di più il re di internet (insieme a Google). Non so dire se Facebook faccia male o bene alla società, probabilmente la verità sta nel mezzo e come ogni cosa se si esagera fa male ma credo che questa giovane ragazzo sia riuscito da solo a modificare questo tempo e può essere da ispirazione per molti giovani intraprendenti che potranno migliorare il futuro.

untitled.png

 

Annunci

Un pensiero su “Il personaggio:Mark Zuckerberg

  1. ciao, sono contenta di conoscerti.
    Ho fatto per molto tempo FB. L’idea era buona, come dici tu “ha modificato i pensieri e la società moderna” . Certo è stato un goal per Zuckerberg, uno dei pochissimi ad aver avuto una certa intuizione fortunata.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...